Archives: 29 giugno 2016

“Suona quello che non c’è” -il jazz e le storie

“Suona quello che non c’è” -il jazz e le storie

Tra le testimonianze che abbiamo raccolto, ci hanno colpiti più di tutto le storie.  I fatti, i luoghi, le persone che riemergono dal passato e ci raccontano un po’ del loro mondo, e ci interrogano sul nostro. Com’era il jazz all’inizio? Chi lo ascoltava? Andare ad un concerto era uguale ad oggi? Le nostre storie…

ALMApro… jazz -raccontare il jazz

ALMApro… jazz -raccontare il jazz

“Sì ragazzi l’abbiamo capito che volete fare jazz. Ma che state combinando? Vi siete montati la testa per caso? Come si fa a pensare anche di “raccontare il jazz” quando ci sono fior fior di studiosi più titolati di voi che l’hanno già fatto, e spesso a fatica? (tratto da una storia vera- sic!).”    …

Suona quello che non c’è -scheda spettacolo

Suona quello che non c’è -scheda spettacolo

…Suona quello che non c’è debutto 9 luglio 2016 – Azzano San Paolo – BG     Una donna, una voce del novecento, rivive l’età d’oro del jazz in una città di provincia, quando i Festivals andavano in perdita e si faticava a tenere a bada l’emozione davanti a un solo di sax. Cosa cambia…

Herbie Hancock e il jazz dai mille colori

Herbie Hancock e il jazz dai mille colori

“You make different colors by combining those colors that already exist.” (cit. H. Hancock)   Fautore dell’ International Jazz Day , ambasciatore del jazz in tutto il mondo, pianista straordinario… sì, stiamo parlando proprio di lui, Herbie Hancock. Nel 1973 apre una nuova strada per il genere funk-fusion e tocca punte di vendita mai viste proprio…

Go Top